La Fondazione per l'Innovazione Urbana è un centro di analisi, comunicazione, elaborazione e co-produzione sulle trasformazioni urbane per affrontare le sfide sociali, ambientali e tecnologiche. 

La Fondazione nasce nel 2018 come evoluzione del Comitato Urban Center Bologna ed opera in continuità con esso, raccogliendo i suoi quasi 15 anni di esperienza nel campo della comunicazione delle trasformazioni urbane e della partecipazione civica, per ampliarne ulteriormente il ventaglio di attività e il raggio di azione. 

Se al principio l'azione della Fondazione intendeva svilupparsi  lungo quattro principali assi tematici, che segnano le diverse ma fra loro intrecciate direzioni verso cui Bologna intende proiettarsi da qui ai prossimi anni (Città accogliente; Nuovo welfare urbano; Democrazia urbana e digitale; Città sostenibile) il continuo lavoro di analisi e interpretazione della città, sviluppato a contatto con gli abitanti e le diverse organizzazioni cittadine,  ha portato ad arricchire ed evolvere senza sosta i campi di intervento.

In questa cornice, la Fondazione mira ad affermare e consolidare sempre di più un proprio ruolo come "cervello collettivo" e snodo cittadino delle trasformazioni urbane, catalizzatore di idee e attività, oltreché luogo di incontro e di discussione fra cittadini, istituzioni pubbliche, associazioni e movimenti, espressioni del mondo economico, sociale e culturale.

Per concretizzare questo ampio ventaglio di obiettivi, sono stati individuati tre principali ambiti all'interno dei quali è possibile articolare le molteplici attività della Fondazione.

Scarica la presentazione della Fondazione per l'Innovazione Urbana
English version